Santiago Sierra | Prima personale a Milano

Santiago Sierra

Presentazione dell’azione realizzata presso Fondazione Volume! A Roma il 25 dicembre 2006 Opening: Giovedì 11 gennaio 2007 ore 19.00 Prometeogallery di Ida Pisani, Via Ventura 3, Milano

La modalità dell’azione come genere artistico si contrappone per la sua struttura live alla convenzione rappresentativa dell’opera d’arte.
Questa è anche la struttura di base con cui Santiago Sierra (Madrid, 1966) interferisce, disturba e opera nella realtà.
“Los Anarquistas”, è titolo dell’azione ideata per lo spazio “Volume!” di Roma e attuata nella notte di Natale del 2006. L’azione intende raccordare la riflessione politica dell’artista alla connotazione più esemplare della città di Roma, legata strettamente allo stato Vaticano, di cui l’intero tessuto cittadino risente a partire dalla condivisione del turismo di massa.

L’azione realizzata a Roma ha rappresentato solo la prima tappa del progetto di Sierra che ha previsto come secondo step la sua presentazione da Prometeogallery a Lambrate, dove il progetto viene mostrato al pubblico per la prima volta.
L’azione difatti, per volere dell’artista, è stata attuata all’interno dello spazio romano alla sola presenza di una decina di fruitori invitati personalmente. Nessun comunicato stampa é stato inviato alla stampa e nessun invito mandato al pubblico.

L’anarchia che per definizione è l’espressione ideologica del concetto di libertà individuale, viene contrapposta attraverso l’azione al verticismo della chiesa cattolica romana, toccando la più ampia questione della libertà individuale all’interno delle strutture coercitive, fisiche e subliminali, più che mai pervasive, della società contemporanea.

L’azione, documentata dall’artista attraverso foto e video viene rivelata al pubblico soltanto al momento della sua presentazione giovedì 11 gennaio 2007 alle ore 19,00 presso Prometeogallery.