Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Regina José Galindo, Mazorca, 2015. Installation view
Previous Next

Mazorca

Regina José Galindo

Opening: 18 Novembre 2015 18 Novembre – 13 Gennaio 2016 prometeogallery di Ida Pisani, Via Ventura 3, Milano

Hanno distrutto le nostre case, hanno rubato i nostri beni, bruciato i nostri vestiti, hanno preso gli animali, tagliato il campo di grano, ci seguirono giorno e notte.
Caso 5339 (uomo intervistato) Piano Sánchez, Baja Verapaz, 1982.Volume 1. Capitolo terzo.REMHI.

Durante la guerra in Guatemala, come parte della strategia militare di terra bruciata, il mais è stato tagliato, è stato bruciato; fu distrutto dall'esercito con l'intenzione di distruggere le comunità indigene, considerate causa della guerriglia. La pace è stata firmata nel '96 , il mais e il popolo hanno resistito. Nel 2014 il Congresso ha approvato una legge sulla protezione delle varietà vegetali, popolarmente conosciuta come Ley Monsanto, che metteva a rischio il futuro del mais e l'autonomia alimentare del paese. I popoli indigeni furono quelli che si opposero maggiormente e che hanno ottenuto l'abrogazione della legge.

Sono nascosta in un campo di grano. Quattro uomini con il macete, tagliano tutto il mais per scoprirmi. Per qualche minuto rimango in piedi sul mais tagliato.
Aldea Chotacaj, Totonicapan, Guatemala. Novembre 12/11/2014.